Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

News

Buon compleanno Guardieinformate

Undici lunghi anni di informazione per le guardie giurate: festeggia così il suo compleanno www.guardieinformate.net, portale nato da un’idea banale, semplice, vera e con lo scopo di informare le migliaia di colleghi sparsi per il territorio nazionale da nord a sud.
Era il 2006, già guardia giurata da qualche anno mi avvicinavo sempre più alle problematiche del settore e non trovavo informazioni da nessuna parte.
Documenti, contratti, accordi provinciali: riuscivo ad averli solo in forma cartacea e tramite alcune amicizie nelle file sindacali.
E allora, se già io riscontravo delle difficoltà a livello d’informazione, mi son chiesto come potessero informarsi i colleghi delle altre città. Così ho capito che dovevo inventare qualcosa.
Ho cominciato a lavorarci su la mattina appena smontavo dal turno notturno e nel dicembre del 2006 registrai il dominio Guardieinformate.net, che a gennaio del 2007 era online.

Leggi tutto...

WILD NATURE EXPO 2018

Passione e sport si uniscono ancora una volta in fiera a Macerata in questo Salone dedicato a caccia, pesca e ambiente
Dal 3 al 4 Marzo 2018 torna la settima edizione della manifestazione dedicata alla caccia, al tiro e alla pesca. Dopo il successo dello scorso anno il Centro Fiere di Villa Potenza di Macerata è pronto ad ospitare la nuova edizione di Wild Nature Expo Salone Caccia Pesca Ambiente, appuntamento dedicato al mondo venatorio, al tiro sportivo e alla pesca. La manifestazione propone due giorni di approfondimento sulle novità riguardante armi, munizioni, attrezzature e accessori sportivi che appassionati e operatori possono scoprire in un'area che, fra interno ed esterno, copre in totale di 20 mila mq.
Presenti importanti case armiere, produttori di articoli per la caccia, per il tiro, per la pesca e di tutte le realtà che esprimono il vivere all'aria aperta e la vita rurale. In esposizione splendidi fucili sportivi, ma anche le attrezzature, la buffetteria, negozi di ottica, coltellinai, artisti e tutto il meglio dell'abbigliamento venatorio. Non solo mostra mercato: Wild Nature Expo rappresenta una vetrina per enti, istituzioni, agenzie ed associazioni che promuovono le loro iniziative.
I visitatori hanno la possibilità di vivere in prima persona le proprie passioni grazie al campo di tiro a piattello installato nell'area stessa del centro fiere, dove ci si può cimentare in gare, dimostrazioni e provare i fucili esposti in fiera sotto la guida di professionisti; ci si può avvicinare e documentare sul mondo della falconeria, sono allestite aree per il tiro con l'arco, con la fionda, per i giochi del softair e del laser game. Seminari e workshop animano giornalmente l'area convegni mentre allo shopping è dedicata un'intera sezione. Torna anche l'attesissima manifestazione cinofila, l'esposizione canina di razze da caccia e da compagnia per emozionare adulti e bambini.
L'edizione 2017 ha confermato il successo di Wild Nature arrivando a totalizzare 10 mila visitatori, confermandosi ancora una volta appuntamento di riferimento per i visitatori dell'area Marche /Puglia lungo la fascia adriatica. Wild Nature dunque è il contesto ideale per scoprire tutte le novità nel campo dell'arte venatoria.
Per tenersi aggiornati sulle attività e sul calendario della manifestazione è possibile visitare il sito www.wildnaturexpo.it

JESSICA ROSSI PRESENTA “POLVERE ROSA”

Lo scorso 12 dicembre è stato presentato all’auditorium Primo Maggio di Crevalcore, la sua città, a cui ha dedicato l’Oro olimpico di Londra 2012, e si intitola “Polvere rosa”: è il libro scritto da Mirella Valentini di cui è protagonista Jessica Rossi, tiratrice Azzurra di Fossa Olimpica, che nell'occasione ha rilasciato questa intervista.

Domanda – Come è nata l’idea di questo libro?
Risposta – L’idea è stata di Mirella, l’autrice, ed è nata subito dopo i Giochi Olimpici di Londra 2012. Dopo avermi visto vincere la medaglia d’Oro mi ha contattato, e mi ha presentato questo suo progetto un po’ particolare, a metà strada tra realtà a fantasia. È un libro su cui abbiamo lavorato a lungo, e non nascondo di aver avuto anche dei dubbi a riguardo. L’idea, però, quella mi è piaciuta da subito… A 20 anni sarebbe stato un po’ presuntuoso di scrivere una biografia, e Mirella ha saputo trovare il giusto compromesso.

Ti è stato facile aprirti, mostrare lati di stessa che non tutti conoscevano?
No, non è stato facile. Ho avuto le mie difficoltà. Dentro il libro ci sono anche cose che tante persone non sanno, non conoscono. Nel lungo periodo di gestazione del libro ho avuto anche momenti no, e dentro troverete anche quelli. Ho voluto raccontare tutto, alti e bassi, gioie e dolori. Mi piacerebbe che questo venisse visto come un esempio dai più giovani, che i momenti più e meno belli si possono raccontare allo stesso modo.

Hai in mente di proseguire nella promozione di “Polvere rosa” dopo Crevalcore?
La prima tappa a Crevalcore era doverosa, questo paese mi ha dato tanto e gli sarò legata per sempre. Ci saranno altre tappe e altre presentazioni, una sicuramente a Bologna, ma non è stata definita ancora alcuna data.

Leggi tutto...

Altri articoli...
Banner

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information