Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

News

HIT Show 2019: a Vicenza dal 9 all’11 febbraio

Outdoor Passion è il nuovo pay off del salone internazionale per gli appassionati della caccia, gli sportivi del tiro e i cinofili. Al debutto un’area dedicata alle produzioni per gli appassionati della vita all’aria aperta proposte dalle grandi aziende del made in Italy. In vetrina un settore che vale 7,3 miliardi con oltre 87.000 occupati

Torna HIT Show, da sabato 9 a lunedì 11 febbraio 2019 alla Fiera di Vicenza. Il Salone internazionale firmato da Italian Exhibition Group e dedicato a caccia, tiro sportivo e cinofilia venatoria ha preparato alcune novità per gli appassionati, in particolare un’offerta ancora più ricca di prodotti e tecnologie innovative per gli sportivi che amano vivere appieno la natura e le diverse dimensioni dell’outdoor.
La prima novità riprende infatti il nuovo pay off che accompagna il logo di HIT Show: Outdoor Passion. L’obiettivo, che avrà una precisa declinazione in fiera con un’area dedicata, è di valorizzare la produzione outdoor delle migliori marche protagoniste a HIT Show. Un arricchimento espositivo che si tradurrà in contenuti innovativi per rendere protagonisti i prodotti dedicati alla passione per la vita all’aria aperta. Al padiglione 6 spazio quindi alle anteprime delle creazioni italian style di abbigliamento tecnico, calzature e tutti gli accessori pensati per chi va a caccia e vive pienamente la natura. Saranno i visitatori stessi, esprimendo le loro preferenze, ad assegnare gli Outdoor Awards.
Inoltre, un progetto inedito di turismo venatorio, per raccontare e valorizzare il mondo della caccia attraverso un punto di vista alternativo, grazie alla disponibilità di itinerari di caccia tra passione, scoperta e condivisione. Altre novità riguarderanno un focus sulla sicurezza, pensato sia per i professionisti che per gli amatori, e un programma sempre più intenso di eventi live alla HIT Arena, cuore di una manifestazione coinvolgente ed esperienziale.
HIT Show festeggerà come da tradizione i grandi campioni del tiro sportivo, protagonisti delle competizioni internazionali con l’utilizzo delle attrezzature made in Italy. Durante HIT Show si alzeranno i veli sulle novità proposte dalle aziende e i frequentatori dei poligoni potranno incontrare i loro beniamini.
Alla Fiera di Vicenza anche lo spettacolo di HIT Dog Show, con 1.500 cani di razze diverse che calamiteranno l’attenzione delle famiglie durante l’Esposizione Nazionale Canina di Vicenza.
Una grande festa, dunque. HIT Show, piattaforma europea dove sono protagonisti i top brand del settore, è articolata con una formula che vede consumatori e distributori accedere al palcoscenico delle novità proposte dalla straordinaria produzione nazionale. Completa la rassegna un’ampia e qualificata area di mercato dei prodotti, degli accessori e quanto utile a cacciatori, sportivi e cinofili.
Presenti, come da tradizione, le principali associazioni industriali come Anpam e Conarmi, del commercio, come Assoarmieri, le associazioni venatorie e le federazioni del tiro.
Proprio nell’ultima edizione di HIT Show, Anpam (Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni Sportive e Civili) ha fotografato il settore: un comparto che vale quasi 7,3 miliardi di euro (0,44% del Pil nazionale), con 87.549 occupati.
Per info: www.hit-show.com

FINALE CAMPIONATO ITALIANO TRS -Una Finale col botto

Dal 13 al 16 settembre a Catania il grande epilogo della stagione agonistica 2018 del Tiro Rapido Sportivo
di Roberto Bauso – Consigliere TSN Catania

Contrariamente al solito “tam tam” che ogni anno si ripete puntualmente sui social circa curiosità e/o notizie inerenti la finale di turno, quest’anno pare vi siano stati diversi dissensi sul come o perché andare al Sud Italia ad affrontare l’epilogo della stagione 2018 di Tiro Rapido Sportivo; ma tutto ciò non è servito a scoraggiare né la compagine inviata dalla UITS, né tanto meno gli stessi padroni di casa che hanno fatto sì che ogni cosa funzionasse a dovere, oltre che per ragioni squisitamente organizzative anche per un principio etico-morale, giusto per far sentire ognuno dei partecipanti come a casa propria cercando di sfatare totalmente il “tam tam” di turno dimostrando esattamente il contrario di quanto ci si aspettava da questa grande e tanto discussa Finale.
Le danze si sono aperte puntualmente giovedì 13 settembre mattina che ha visto la partecipazione di 37 atleti gareggiare nella categoria 22 L.R. e 21 in quella di Minirifle;
venerdì è toccato esibirsi agli indefessi amanti di Revolver e Monofilari, rispettivamente con 28 e 33 partecipanti; infine ben 68 i tiratori che di Semiauto si sono contesi il titolo italiano nel corso di sabato 15 e domenica 16 settembre, per un totale di ben 187 partecipanti. Non male, per una meta tanto poco acclamata logisticamente ma facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo di trasporto…
Come di consueto, alla fine delle giornate di giovedì, venerdì e domenica, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione che ha visto premiare, a cura della UITS, i migliori 3 tiratori di ogni gruppo di merito e categoria, nonché le prime 3 squadre classificate formate dai 3 componenti di ogni Sezione

Leggi tutto...

Enforce Tac 2019: più spazio per la sicurezza

Il salone speciale dedicato alle forze di polizia si trasferisce in un padiglione più ampio e ottiene il patrocinio del ministero federale dell’Interno. In parallelo si terrà U.T.SEC, summit sui droni

Mercoledì 6 e giovedì 7 marzo 2019 al Centro Esposizioni Norimberga si svolgerà per ben l’ottava volta il salone speciale Enforce Tac, evento internazionale dedicato agli strumenti di comando, controllo e intervento delle autorità investite di compiti di sicurezza che, ogni anno, presenta gli ultimi trend nel comparto Law Enforcement. In parallelo si terranno altresì la Conferenza Europea degli istruttori di polizia (EPTK) con conferenze e addestramento su temi legati alla formazione e all’aggiornamento professionale, nonché l’U.T.SEC – Summit for Drones, Unmanned Technologies & Security. Il patrocinio dell’Enforce Tac è stato assunto dal ministero federale dell’Interno tedesco.
La crescita costante registrata negli anni scorsi dall’Enforce Tac, International Exhibition & Conference Law Enforcement, Security and Tactical Solutions, non testimonia soltanto la forte rilevanza dell’argomento trattato, bensì si ripercuote anche sulla collocazione dell’area espositiva all’interno del Centro Esposizioni Norimberga. In forza di ciò nel 2019 l’Enforce Tac si svolgerà per la prima volta nel padiglione 12 (entrata “West”), al pianterreno e con ancora più spazio per gli espositori e le loro presentazioni. Attualmente, infatti, la superficie prenotata supera di gran lunga la situazione del 2018 a fine fiera.

Leggi tutto...

Altri articoli...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information