Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Armi Lunghe

Ritorno assistito

Mediante l'aggiunta di un semplice mollone, convenientemente alloggiato all'interno della meccanica, in questo fucile a pompa l'otturatore ritorna automaticamente in posizione di chiusura rendendone l'uso più facile e spedito

di Massimo Castiglione
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

La grande vitalità dei costruttori turchi di armi si manifesta non solo nel loro ragguardevole numero (ogni anno alla fiera di Norimberga scopriamo l'esistenza di un nuovo costruttore proveniente dal Paese balcanico), né dalle quantità di armi prodotte (che sospettiamo essere ingenti), ma anche dalla voglia di creare qualcosa di innovativo. Si sa che i costruttori turchi sono soprattutto specializzati nella produzione di copie – peraltro di qualità apprezzabile – di armi molto diffuse e anche nel caso in esame la base di partenza è stato il fucile a pompa più noto, vale a dire il Remington modello 870

continua la lettura a pag. 74 N. 68/2017

Alto di gamma e leggera

La carabina Merkel con movimento in linea viene offerta in parecchi allestimenti per soddisfare richieste di un ampio settore di mercato: così quella calciata in sintetico e con un’ottica di buona levatura soddisfa esigenze venatorie a quotazioni ancora abbordabili

di Emanuele Tabasso
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Da tempo il fucile rigato con movimento in linea è, almeno per i cacciatori europei, un’opzione da non trascurare e una Casa come la Merkel non poteva rimanere fuori dalla competizione innescata da una concorrente, guarda caso, tedesca anch’essa. Se da un lato si osserva un modo marcatamente innovativo di concepire e realizzare una simile arma, dall’altra si sono sviluppati concetti e meccanismi certo nuovi, ma rimanendo ben legati a quelle basi che distinguono tuttora la meccanica generalmente detta dall’archibugeria

continua la lettura a pag. 56 N. 68/2017

Cartuccia veramente tuttofare

Più di un Long Range sulla meccanica del modello 700 è di casa presso la Remington nelle camerature abituali per la specialità, così l’attuale proposta per il .30-06 Sprg. si stacca dalla normalità abbinando la cartuccia emblematica statunitense a questo fucile

di Emanuele Tabasso
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Immaginare che un giorno si sarebbe arrivati a vedere sul mercato un fucile per il tiro a lunga distanza camerato per la cartuccia più amata dagli statunitensi, un po’ come una certa cucina dagli italiani, era esercizio mentale cui si concedeva poco credito: c’è riuscita la Remington forte della sua base tecnica che ammaestra cartucce di ogni genere e specie

continua la lettura a pag. 44 N. 68/2017

A caccia di medaglie

Dall'impiego venatorio a quello sportivo il passo non è stato breve ma, per un'azienda dinamica come la Benelli, la trasformazione “pronto gare” del classico M2 calibro 12 si è rivelata l'ennesima sfida conclusa positivamente

di Paolo Tagini
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L'ultimo Campionato del mondo di tiro dinamico per la categoria Shotgun, tenutosi ad Agna (PD), ha evidenziato una forte presenza fra i tiratori dei fucili Benelli (640 su 730 partecipanti totali) e ha permesso al tiratore finlandese Kïm Leppanen di diventare Campione del mondo nella categoria Standard Manual con un fucile a pompa Benelli.

continua la lettura a pag. 30 N. 68/2017

La tecnologia nel fucile

Della Casa tedesca esaminiamo il modello di spicco dotato delle ultime eccellenze tecnologiche per coniugare aspetto e funzione con le dotazioni di massima qualità e con una particolare attenzione al peso

di Emanuele Tabasso
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Nelle proposte di una firma della classe di Sauer non può e non deve mancare un fucile rigato nel segmento commercialmente definito Premium: sotto tale dicitura si raggruppano le migliori caratteristiche attese e pretese dalla clientela di vertice, con soluzioni tecniche di alto livello che oggi vedono l’impiego di materiali sofisticati, le canne intercambiabili, l’armamento manuale del percussore disgiunto dalla manovra dell’otturatore e altre peculiarità non di minor conto, ma solo di più contenuta risonanza come ad esempio il peso e gli attacchi dell’ottica, dando per scontata un’eccellente precisione al tiro.

continua la lettura a pag. 62 N. 67/2017

Altri articoli...
Banner

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information