Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

Armi Lunghe

Cartuccia veramente tuttofare

Più di un Long Range sulla meccanica del modello 700 è di casa presso la Remington nelle camerature abituali per la specialità, così l’attuale proposta per il .30-06 Sprg. si stacca dalla normalità abbinando la cartuccia emblematica statunitense a questo fucile

di Emanuele Tabasso
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Immaginare che un giorno si sarebbe arrivati a vedere sul mercato un fucile per il tiro a lunga distanza camerato per la cartuccia più amata dagli statunitensi, un po’ come una certa cucina dagli italiani, era esercizio mentale cui si concedeva poco credito: c’è riuscita la Remington forte della sua base tecnica che ammaestra cartucce di ogni genere e specie

continua la lettura a pag. 44 N. 68/2017

A caccia di medaglie

Dall'impiego venatorio a quello sportivo il passo non è stato breve ma, per un'azienda dinamica come la Benelli, la trasformazione “pronto gare” del classico M2 calibro 12 si è rivelata l'ennesima sfida conclusa positivamente

di Paolo Tagini
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L'ultimo Campionato del mondo di tiro dinamico per la categoria Shotgun, tenutosi ad Agna (PD), ha evidenziato una forte presenza fra i tiratori dei fucili Benelli (640 su 730 partecipanti totali) e ha permesso al tiratore finlandese Kïm Leppanen di diventare Campione del mondo nella categoria Standard Manual con un fucile a pompa Benelli.

continua la lettura a pag. 30 N. 68/2017

La tecnologia nel fucile

Della Casa tedesca esaminiamo il modello di spicco dotato delle ultime eccellenze tecnologiche per coniugare aspetto e funzione con le dotazioni di massima qualità e con una particolare attenzione al peso

di Emanuele Tabasso
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Nelle proposte di una firma della classe di Sauer non può e non deve mancare un fucile rigato nel segmento commercialmente definito Premium: sotto tale dicitura si raggruppano le migliori caratteristiche attese e pretese dalla clientela di vertice, con soluzioni tecniche di alto livello che oggi vedono l’impiego di materiali sofisticati, le canne intercambiabili, l’armamento manuale del percussore disgiunto dalla manovra dell’otturatore e altre peculiarità non di minor conto, ma solo di più contenuta risonanza come ad esempio il peso e gli attacchi dell’ottica, dando per scontata un’eccellente precisione al tiro.

continua la lettura a pag. 62 N. 67/2017

L'altra .223

Dopo la cartuccia nella peculiare misura statunitense da un quarto di pollice, la serie delle ultra corte proposta dalla Winchester agli inizi del terzo millennio vede in lizza con il suffisso WSSM anche la piccola .223 dalle prestazioni molto interessanti

di Emanuele Tabasso
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Negli anni passati la Winchester proponeva la sua serie di fucili rigati Modello 70 in un ambito molto vario di cartucce offrendo alla clientela una scelta per tutti gli elementi classici, cui affiancava le due serie di cartucce corte e ultra corte ideate intorno al giro di boa fra secondo e terzo millennio.

continua la lettura a pag. 48 N. 67/2017

Ingegneria balistica

Già a prima vista si capisce che lo Strasser Tac 1 non è “il solito” fucile da tiro: la perfetta realizzazione, quasi a livello maniacale, dimostra che – come ha saputo fare il costruttore austriaco – esistono margini per costruire armi tecnologicamente avvincenti che fuori dell'Europa ben pochi altri saprebbero fare

di Paolo Tagini
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Presentato ufficialmente all'HIT Show 2015 di Vicenza, sono finalmente iniziate le consegne del fucile Strasser modello Tac 1. Abbiamo finora conosciuto il costruttore austriaco per le sue armi da caccia, con i modelli RS 05, RS 14 e Solo; all'ultima edizione dell'IWA di Norimberga si sono viste altri interessanti sviluppi sempre in ambito venatorio e desta pertanto una curiosità ancora maggiore il primo fucile Strasser dedicato espressamente al tiro sulla lunga distanza.

continua la lettura a pag. 36 N. 67/2017

Altri articoli...
Banner

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information