Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

Armi Lunghe

Scegliere il meglio

Con questa filosofia Gianfranco Manfredini ha progettato e realizzato un fucile per il tiro alla lunga distanza che la Quick Sight Technology costruirà a breve: idee vincenti e un'esperienza notevole sono attese al banco di prova

di Paolo Tagini

Quick Sight Technology è un nuova azienda che si sta imponendo all'attenzione grazie ad alcuni prodotti caratterizzati da una certa originalità. Citiamo per il primo il Penthalux, un trattamento atossico e privo di emissioni nocive che esalta la luminosità delle mire tradizionali per armi corte e lunghe.

continua la lettura a pag. 78 N. 82/2019

Per sparare lontano

Come tutti gli appassionati di armi lunghe rigate sanno, Sabatti oggi offre una gamma completa di fucili e carabine in grado di soddisfare qualsivoglia esigenza sia nell’ambito venatorio sia in quello agonistico. Diverse sono le proposte rivolte al settore del tiro a lunga distanza, tra cui spicca il possente modello TLD che esaminiamo nelle note a seguire

di Francesco Battista

La Sabatti ha seguito con grande attenzione lo sviluppo dell’impiego delle armi lunghe rigate nella caccia e nel tiro che ha caratterizzato il nostro paese dall’ultimo decennio dello scorso secolo: una crescita decisamente sensibile nel secondo caso, dopo la lunga stasi seguita al secondo conflitto mondiale, e una vera e propria genesi per quanto concerne il settore venatorio in cui l’uso di questo genere di fucili è stato per lunghissimo tempo confinato a specifiche zone montane del settentrione.

continua la lettura a pag. 54 N. 82/2019

Più leggero, più movimento

Benelli, vero precursore della “filosofia del 20”, applica con successo le sue scelte tecniche in questo semiautomatico dedicato alla Regina del bosco che, grazie al piccolo calibro, è maneggevolissimo

di Massimo Castiglione

È noto che la beccaccia è fra le prede più impegnative: questo piccolo volatile vive per lo più in ambienti ostili al cacciatore e il suo volo veloce e zigzagante è caratterizzato da traiettorie imprevedibili che lo portano ad apparire e scomparire nel folto con estrema rapidità. Per questa preda tanto ambita occorrono riflessi pronti, buona mira e grande padronanza del fucile, che deve garantire ampie rosate, folte e ben guarnite.

continua la lettura a pag. 46 N. 82/2019

 

 

L’equilibrio dei fattori

Il kipplauf con meccanica Jäger supportata oggi da adeguati materiali e relativi trattamenti è in grado di assicurare la giusta durata, una precisione invidiabile e la leggerezza caratteristica di questi fucili a cui è opportuno abbinare ottiche proporzionate

di Emanuele Tabasso

Visitando in questi giorni in una delle nostre località montane una mostra dei trofei con le catture dell’ultimo anno abbiamo approfittato della presenza di tanti amici e colleghi dell’arte venatoria per chiacchiere e pensieri a tema divinando il futuro della nostra caccia: qui in Piemonte non si sta assolutamente allegri dopo gli ultimi avvenimenti e le regole a dir poco fantasiose propinate da un direttivo politico che di imparziale e tecnico non ha molto da mostrare.

continua la lettura a pag. 70 N. 81/2019

Heavy Barrel da caccia

Il popolare modello 783 della Remington è ora prodotto con una canna pesante da 24” che, pur caratterizzando l'arma per l'impiego venatorio, si rivela una preziosa caratteristica nell'uso intensivo

di Massimo Castiglione

Accanto alla tradizionale linea dei fucili appartenenti alla ben nota serie 700, la Remington ha da qualche lustro affiancato una serie di modelli da caccia appositamente progettati per l'ingresso nel mondo di questo costruttore che ha festeggiato da non molto i due secoli di attività. Il primo di questi Remington entry level fu il modello 710; è ora la volta del 783, un fucile che nel corso di questi anni è stato declinato in diverse varianti, da quella che comprende anche il cannocchiale montato sull'arma a quella che, al posto del più che giustificato calcio di materiale sintetico (prodotto anche in livrea Camo), presenta al suo posto dei bei legni.

continua la lettura a pag. 44 N. 81/2019

Altri articoli...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information