Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

La guerra appesa al chiodo

Era questo lo slogan pubblicitario delle Armodelli, ovvero delle miniature di armi prodotte negli anni 1973/74 dalla MAM di Milano

di Carlo Cattaneo Della Volta
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Durante i miei “primi” cinquant’anni ho avuto tante passioni che poi, con lo scorrere del tempo, sono finite; solo una mi ha seguito fino ad oggi, quella per le armi e in particolare per quelle di derivazione militare. Così, tra i vari giocattoli che riproducevano pistole o fucili, con i quali giocavo alla “guerra”, mi feci regalare anche alcune armi in miniatura della MAM che, ritrovate in cantina, mi hanno danno lo spunto per scrivere quest’articolo con il quale vorrei farle conoscere ai lettori più giovani della rivista, o far riaffiorare dei ricordi a chi negli anni '70 c’era già!
Le Armodelli, appunto, erano delle riproduzioni in zama di armi famose, in scala 1:2,5 e che potevano essere “caricate” con capsule a salve per fare un botto che simulasse lo sparo – in realtà molte pistole non riuscivano a percuotere l’innesco perché le molle del percussore non erano abbastanza potenti.

continua la lettura a pag. 54 N. 40/2015

Banner

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information