Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

Italian Custom

Anche nel nostro Paese non mancano ottimi esempi di pistole tipo 1911 di produzione autoctona, sia in configurazione standard sia, soprattutto, nella veste di armi accuratizzate per finalità difensive o sportive. Ci sembra tuttavia giusto parlare di un modello da tempo fuori produzione ma assai apprezzato ancor oggi: la Valtro 1998A1

di Francesco Battista
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

La Valtro Stocchetta srl di Villa Carcina, in provincia di Brescia, acquisì una certa notorietà negli ultimi anni dello scorso secolo con la produzione di alcuni modelli di fucili a canna liscia con sistema di ripetizione a pompa, tra cui un paio di impostazione tattica, l’R05 e il PM5; quest’ultimo, alimentato tramite caricatore prismatico amovibile in luogo del classico serbatoio tubolare e dotato di calcio metallico ribaltabile, riscosse un notevole interesse nel mercato nordamericano, da sempre avido fruitore di tale tipologia di armi lunghe e già allora particolarmente affascinato dalle loro versioni a carattere operativo.
Incoraggiata evidentemente dalla buona accoglienza tributata oltreoceano alle sue armi lunghe, sul finire degli anni Novanta la Valtro decise di giocare una nuova carta tipicamente americana, rivolgendo la propria attenzione a uno dei miti degli yankee: la pistola semiautomatica 1911, o Government Model che dir si voglia.

continua la lettura a pag. 58 N.25/2014

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information