Cerca nel sito

Newsletter

Registrarsi è completamente gratuito. Compila i dati nel form sottostante.
Privacy e Termini di Utilizzo
Banner
Banner
Banner

Nobile progetto, raffinata esecuzione

Il fucile rigato presentato negli anni '70 dalla Sauer è stato un esempio di innovazione e merita un attento esame delle soluzioni adottate e del livello delle lavorazioni applicate

di Emanuele Tabasso

Ancora oggi osservando dopo circa quarantacinque anni la meccanica della Sauer 80 si ha la netta percezione che l’ufficio studi abbia voluto creare qualcosa per stupire, come si diceva un tempo, l’inclita e il volgo. Rifacendoci al periodo è facile immaginare il desiderio della Casa di riaffermarsi sul mercato che l’aveva vista protagonista eccellente per tanto tempo: il complesso industriale della J.P. Sauer & Sohn in Turingia, dove prima del conflitto lavoravano circa 5.500 addetti, era un ricordo, ma la volontà di riproporre i fucili a canne lisce e i misti per cui Sauer era quasi sinonimo di drilling rimaneva lì, solida e brillante come non mai.

continua la lettura a pag. 68 N. 78/2018

Banner

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta .

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information